Consulenza giudiziale (CTU e CTP)

In un processo giuridico, prima di esprimere il parere finale, il giudice può chiedere una consulenza giudiziale nell’accertamento di quei fatti che risultano poco chiari. Tecnici ed esperti intervengono con perizie tecnico-scientifiche per spiegare le dinamiche intercorse, esprimendo pareri. Questa consulenza è un diritto del giudice disciplinato dall’art. 61 del codice di procedura civile, che stabilisce: “Quando è necessario, il giudice può farsi assistere, per il compimento di singoli atti o per tutto il processo, da uno o più consulenti ...

Leggi tutto →
0
Pagina 2 del 2 12